Home >> R&D >> IPERMOB

IPERMOB

 

Infrastruttura Pervasiva Eterogenea Real-time per il controllo della MOBilità

Programma di Finanziamento

Regione Toscana - POR CReO FESR 2007 - 2013

Coordinatore

Scuola Superiore S.Anna

Partners

ISTI-CNR, Aleph Trasporti, Evidence, Aeroporto di Pisa

Data di inizio

Ottobre 2009

Durata

18 mesi

Descrizione

Il progetto IPERMOB ha come obiettivo la progettazione e l’implementazione su scala ridotta di un Sistema Metropolitano di infomobilità facente uso di tecnologie innovative a basso costo. Dal punto di vista architetturale, il sistema si articola su tre livelli (tier) che separano le problematiche relative alla raccolta e l’aggregazione dei dati da quelle relative alla pubblicazione dell’informazione ed alla fruizione dei servizi.

Come punti di forza di Ipermob possiamo individuare:

  • Trasversalità dei servizi offerti, rivolti a categorie eterogenee di utenti come pubblica amministrazione, concessionari e semplici cittadini. Un solo sistema è in grado di soddisfare le esigenze di molte categorie di utenti.

  • Scalabilità del sistema. Grazie alla scelta architetturale il sistema è utilizzabile in contesti urbani di dimensione variabile e l’ampliamento della copertura è realizzabile con un impiego di risorse modesto. Inoltre sono istanziabili e realizzabili servizi customizzati in base allo scenario di utilizzo.

  • Basso costo rispetto ai tradizionali sistemi di infomobilità. Utilizzando soluzioni tecnologiche innovative, componenti COTS utilizzanti protocolli standard e dispositivi operanti in bande non licenziate è possibile contenere il costo del sistema senza compromessi in termini di funzionalità e sicurezza.

Reti di sensori wireless disseminate sul territorio acquisiscono in tempo reale i dati di flusso veicolare e di occupazione dei parcheggi monitorati.

I dati raccolti sono trasmessi attraverso link wireless ad alta capacità verso un centro di raccolta dove sono memorizzati in appositi database. Durante l’invio i dati sono raggruppati in classi di priorità in base all’informazione trasportata. La trasmissione avviene privilegiando le informazioni a priorità maggiore.

Sui dati aggregati, attraverso specifici servizi, sono eseguite elaborazioni in tempo reale al fine di ottenere informazioni di supporto alle decisioni degli utenti del sistema e dei veicoli circolanti nell’area monitorata.

Tra le informazioni fruibili in tempo reale possiamo individuare:

  • Livello di occupazione parcheggi.

  • Parcheggi disponibili per l’utente veicolare autenticato al sistema.

  • Messaggi testuali di avviso per l’utente veicolare autenticato al sistema.

  • Livello di congestione del traffico.

  • Supporto nella decisione del percorso ottimale.

  • Stima dei tempi di percorrenza medi.

  • Avvisi su pannelli a messaggio variabile.

Attraverso i dati di flusso storicizzati, nell’ambito di Ipermob è possibile lo studio di nuovi algoritmi per i modelli di trasporto sia di livello macro che di livello micro, permettendo di definire prototipi con significative migliorie rispetto agli strumenti di modellistica oggi esistenti in termini di precisione ed affidabilità.

All’interno di Ipermob, Intecs SPA svolge un ruolo fondamentale e trasversale rispetto a molte tematiche trattate nel progetto:

  • Ha il compito della stesura dei requisiti del sistema, dell’architettura e del piano di test.

  • Ha in carico la progettazione e il deployment dell’infrastruttura di rete di backhauling.

  • Sviluppa il Centro Servizi e Controllo del sistema.

  • Svolge il compito di System Integrator, al fine di applicare la tecnologia sviluppata nel contesto viario dell’aeroporto “G. Galilei” di Pisa.

Collegamenti

Immagini